June 13, 2019

Please reload

Post recenti

Pietra su pietra

 

Dove sei? Eccomi!

 

Ieri era il giorno della solennità di Maria Immacolata, protettrice dell'Ordine Francescano voluta dallo stesso Francesco. E la liturgia ci ha offerto una domanda nella prima lettura: «Dove sei?», che è la domanda del Padre a ciascuno di noi. Ma che è pure la domanda di ogni uomo che soffre ai suoi fratelli in umanità.

 

La risposta più opportuna la troviamo nel vangelo secondo Luca, uscita dalla bocca di Maria: «Eccomi». Se c'è un grido da ascoltare e da accogliere, la nostra risposta, insieme a Maria, «Vergine fatta Chiesa», non può che essere «Eccomi»!

 

Con questo spirito abbiamo desiderato lasciarci toccare il cuore da questo grido di tutte le persone che ancora oggi stanno vivendo il dramma del terremoto nella loro terra e nella loro vita.

 

Desideriamo, come consigli nazionali OFS e Gi.Fra., offrire a tutti i francescani secolari e gifrini l'occasione per questo Natale che viene di dire insieme il nostro «Eccomi» al loro bisogno di trovare una risposta concreta, attraverso una presenza vicina e amica.

 

"Pietra su pietra" in questo anno ha provato, generosamente e delicatamente, a dare un piccolo «eccomi» al bisogno di tanti fratelli, ad essere "distanza vicina", relazione prima che aiuto materiale.

 

Oggi più che mai, a partire da "Pietra su pietra", tocca a noi ascoltare e accogliere il «Dove sei?» che ci interpella anche oggi.b Proviamo a far diventare "Pietra su pietra" non più un attimo del nostro tempo ma occasione per abitar eil bisogno e la storia del fratello in difficoltà. 

I consigli nazionali OFS e Gi.Fra.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload