• gifraitalia

Stoviglie Solidali: così OFS e Gifra promuovono salvaguardia del Creato e progetti umanitari

Aggiornamento: 23 dic 2021



La salvaguardia del Creato comincia dalla quotidianità: è nata da questa consapevolezza l’iniziativa “Stoviglie solidali”, organizzata da OFS e Gifra d’Italia, con l’intento di promuovere – in tutte quelle occasioni in cui non è possibile mangiare con utensili riutilizzabili – l’utilizzo di piatti, bicchieri e posate biodegradabili, sostenibili per l’ambiente e utili a far crescere progetti di bene. L’idea nasce da uno dei gesti più quotidiani e, al tempo stesso, meno scontati che uniscono il genere umano: mangiare. Per molti è diventato quasi ovvio saziarsi ed essere pieni di piatti, bicchieri e posate: i francescani secolari e i gifrini si sono interrogati allora sul perché non pensare a un modo alternativo per rendere questi utensili degli strumenti di bene.


Acquistando sul sito www.stovigliesolidali.it tutto l’occorrente per le attività come cene, campi scuola o feste, si contribuirà a sostenere vari progetti di solidarietà portati avanti dalla parte di Famiglia Francescana composta appunto dall’OFS e dalla GiFra. Una volta entrati sul portale, si potrà anche approfittare di uno sconto di 5 euro per il primo acquisto, inserendo il coupon PrimoAcquistoSconto5euro prima di concludere il pagamento. Sullo stesso sito, sarà anche possibile monitorare il modo in cui verranno utilizzati i fondi raccolti. In particolare, i progetti al momento in corso e che saranno finanziati grazie all’acquisto delle Stoviglie Solidali, riguardano il sostegno ai terremotati di Haiti e del Centro Italia, a famiglie o associazioni bisognose per causa del Covid-19, ai profughi della rotta balcanica e alle vaccinazioni in Sud Sudan da parte del CUAMM.



82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti